progettazione della luce

progettazione della luce

La luce influisce in modo incredibile sulla percezione che abbiamo delle cose, degli spazi, dei colori. Uno spazio splendido male illuminato, perde gran parte del suo valore; per contro, un ambiente modesto illuminato in modo sapiente ed emozionale, può assumere fascino, divenire interessante. 

Questo elemento immateriale è un potentissimo mezzo progettuale: pensiamo alla dialettica di luce ed ombra, alle variazioni del colore della luce, l'emozionalità che sono in grado di trasmettere un raggio di sole o una pallida luminescenza che brilla nel buio come il chiarore della luna. La luce è a tutti gli effetti uno strumento poetico con il quale possiamo esprimere emotività nei nostri progetti. Non si tratta solo di verificare che sussistano le condizioni di comfort visivo, che sul piano sia presente la quantità minima di lux richiesta per legge; no, la nostra ricerca vuole andare un po' oltre, trattando questo elemento impalpabile come componente architettonica concreta, suggestiva, quasi materica. E' la luce che disegna i volumi, che rende visibili le superfici, che marcando i chiaroscuri ed i riflessi ci trasmette visivamente le qualità intrinseche dei materiali. Dal connubio di luce naturale (dosata ove serve) e luce artificiale, nascono i nostri progetti di illuminazione

loading...